MSS Milano 27/05

MSS Milano 27/05

Domenica 27 si è tenuto il secondo dei due Midseason a Milano, sotto la guida del TO Lorenzo Silvestrini.

In finale, Simone Sanvito (unico ad entrare in Top Cut sia il sabato che la domenica) ha concesso la partita a Davide Cauteruccio, che arriva così a 914 CP e si piazza in dodicesima posizione in Europa, in piena zona Paid Trip per Nashville. Davide vince dunque con il suo amato Controlax, team con cui ha ottenuto la maggior parte dei risultati questa stagione; Simone ha invece utilizzato la sua particolare versione di Kommo-o, che sta diventando sempre più popolare di recente. Nella top si trovano anche un paio di Charizard Y goodstuff, team particolarmente in voga nella zona ligure in questo periodo, un MetaLele all’antica con Mega Tyranitar ed un Garderoom, tutti archetipi ormai consolidati nel metagame. A sorpresa il Tapu più utilizzato è Lele, mentre il pokémon più presente in assoluto rimane il re storico del VGC, Landorus-Therian. Tra le pick inusuali compaiono Thundurus-Therian, Swampert non mega e Persian di Alola.

Dopo la fine della Swiss, ha avuto inizio la PC side event, che ha dato spazio alla fantasia, con in premio una copia di Detective Pikachu.

Vince un altro Controlax, questa volta pilotato da Mark Duò, seguito da quello che non saprei come definire di Shai Giuseppe Rabà, in top4 si fermano Stefano Manera con l’HTR che sta usando da parecchio e Alessio Vinciguerra con Garderoom. (Sì, quelli sono Clamperl e Purugly, non c’è nessun errore)

 

Nessun commento

Facci sapere cosa ne pensi: