Attaccanti Scelti – Report 4° Posto IC Londra

Attaccanti Scelti – Report 4° Posto IC Londra

Presentazione

Mi chiamo Davide Cauteruccio, ma molti mi conoscono con il soprannome di Dynamo.
Sono un ragazzo di 16 anni ed abito nel nord Italia, vicino a Milano più precisamente a Legnano.
Mi sono avvicinato al competitivo nel 2015 quando iniziai a giocare seriamente anche se il mio primo evento arrivò solo più tardi, verso metà 2016.
Durante l’estate 2017 visto l’enorme mole di tempo speso dietro a questo gioco decisi di iscrivermi all’internazionale di Londra, anche per l’enorme delusione dovuta al non aver partecipato all’edizione precedente.

Inizia tutto così:

Il team

Celesteela @ Aguav Berry
Ability: Beast Boost
Level: 50
EVs: 84 HP / 4 Atk / 156 Def / 156 SpD / 108 Spe
Impish Nature
– Heavy Slam
– Leech Seed
– Protect
– Substitute

Tapu Koko @ Life Orb
Ability: Electric Surge
Level: 50
EVs: 252 SpA / 4 SpD / 252 Spe
Modest Nature
IVs: 0 Atk
– Thunderbolt
– Dazzling Gleam
– Protect
– Taunt

Garchomp @ Groundium Z
Ability: Rough Skin
Level: 50
EVs: 60 HP / 156 Atk / 12 Def / 28 SpD / 252 Spe
Adamant Nature
– Earthquake
– Rock Slide
– Swords Dance
– Protect

Tapu Lele @ Choice Specs
Ability: Psychic Surge
Level: 50
EVs: 172 HP / 140 Def / 140 SpA / 4 SpD / 52 Spe
Modest Nature
IVs: 0 Atk
– Dazzling Gleam
– Moonblast
– Psychic
– Thunderbolt

Whimsicott (F) @ Focus Sash
Ability: Prankster
Level: 50
Shiny: Yes
EVs: 252 SpA / 252 Spe
Timid Nature
IVs: 0 HP / 0 Atk
– Moonblast
– Endeavor
– Tailwind
– Sunny Day

Arcanine @ Choice Band
Ability: Intimidate
Level: 50
EVs: 4 HP / 252 Atk / 252 Spe
Adamant Nature
– Flare Blitz
– Close Combat
– Wild Charge
– Extreme Speed

Il team come potete aver notato si presenta come un normale GACT a livello di componenti. Una delle prime cose che però può farvi intuire qualcosa di strano è la presenza di Whimsicott in un team che ha anche Tapu Lele, cosa apparentemente senza senso dato che si “nerfano” a vicenda.
La principale threat del team è formata dalla coppia di attaccanti “scelti” ovvero Tapu Lele (Choice Specs) e Arcanine (Choice Band), essi forniscono infatti al team una delle cose che adoro avere in una squadra ovvero la pressione offensiva, essa viene supportata da Whimsicott che è secondo me il Pokémon più atipico della squadra, a differenza dei soliti Whimsicott (Z-Nature Power) questo ha come principale scopo quello di mettere in campo Tailwind e di aiutare nel caso in cui venga attaccato con la mossa tech Endeavor, che in combinazione con Tailwind e con ben 4 mosse spread nel team (I due Dazzling Gleam, Rock slide e Earthquake) permette di prendere una kill, cosa molto utile che mi ha fatto valutare l’importanza di questo Pokémon, che, dopo moltissime partite con questo team, mi sento di poter definire come vero e proprio “Cuore del team“.
A livello di Matchup sentivo di poter gestire quasi neutralmente tutto, nonostante ciò avevo alcuni team che avrei preferito non incontrare, quelli con Celesteela e “redirect” elettro (Togedemaru su tutti) dato che in quella posizione Celesteela era immune alla mia prima risposta nei suoi confronti, parlo di Tapu Koko ovviamente. Ciò mi portava a dover aggirare questo problema, facendo fuori il “redirect” o, molto più spesso, facendo setup con Garchomp tramite Swords Dance e aiutarlo con Whimsicott.
Whimsicott, in questo team, era il Pokémon che prima agiva. Questa cosa era spesso utile in lead creando almeno 7-8 combinazioni di attacchi con Endeavor+Mossa del compagno che spesso mi aiutava a tirare giù i TrickRoom setter o Pokémon che si sentivano al sicuro davanti a Whimsicott (un esempio che mi viene sempre è Tapu Fini davanti a Whimsicott-Arcanine, esso infatti, a meno di Intimidate, viene sempre tirato giù da Wild Charge del mio Arcanine Band preceduto da Endeavor che mandava sempre a massimo 120 HP grazie all’investimento negativo in IV ed Evs del mio “Batuffolino”)
Per quanto riguarda l’altra metà del team ovvero Tapu Koko, Celesteela e Garchomp avevo un tipico set su quest’ultimo, che spesso aiutava a tirare giù Pokémon Bulky che davano fastidio, primo tra tutti Arcanine, ma era anche un ottimo modo di evitare lo stall di Tailwind da parte dell’avversario, proprio grazie a Swords Dance che spesso faceva pensare un attimo i miei avversari prima di fare Doppia Protect.
Celesteela è stato forse il Pokémon che più mi ha dato soddisfazioni, una modifica quasi dell’ultimo minuto mi ha permesso di renderlo molto migliore: parlo ovviamente di Substitute e la “Super Baccona“, che a questo giro viene chiamata Aguav Berry. Esso era in grado di vincere alcuni stall contro Pokémon del calibro di Arcanine e di suoi altri normali Check se messo nella posizione di poter stallare.
Infine Tapu Koko, aveva il set più offensivo possibile, ad esclusione del Choice Specs. Esso, infatti, dotato di una natura positiva in Attacco Speciale e di una Life Orb, era molto presente e teneva alta la pressione che ho sempre voluto avere nel team. Questo Tapu, però, essendo in una squadra particolare, aveva una mossa tech che ho usato pochissime volte nel torneo e che si è rivelata fondamentale quelle poche volte che l’ho usata: sto parlando della mossa Taunt, utilissima nei Porygon2 stall in assenza di Celesteela (che era la mia prima risposta a quell’insopportabile Pokémon) ma soprattutto mi ha permesso di “rubare” alcuni Game 2 portandomi a casa alcune partite 2-0 dalla lead senza dovermi far pensare troppo.
Partiamo ora con il vero e proprio report, spero di non avervi annoiato troppo

Il torneo

 

ROUND 1 Trista Medine

     

Ecco come citato su un tipico brutto Matchup, ho fatto tutto ciò che dovevo in game 1 e, una volta capito che lo Scarf Chomp era effettivamente Scarf e non Z (che mi preoccupava molto di più) ho vinto, faticando molto meno del previsto. Sono stato aiutato moltissimo dall’aver preso ben 2/2 volte l’Endeavor alla Sash sullo slot corretto che mi ha portato, una volta finita la Tailwind, in una situazione di 3 vs 2 in cui, sostituendo Tapu Lele e rimettendo la Tailwind, ho potuto agevolmente vincere, pur facendo entrare Arcanine su un Rockslide del suo Grachomp, che non mi spaventava assolutamente e che, appunto, ho ucciso il turno dopo aver messo in campo il vento.
Game 2 ho preso la lead e sono stato fortunatissimo, ho deciso di portare Celesteela vedendo che lei non aveva portato Tapu Koko e la sua unica risposta è entrata su un Flare Blitz Burn del mio Arcanine. Ciò ha davvero chiuso la partita, Celesteela ha dominato contro Gigalith e Gyarados, i quali venivano continuamente intimiditi da Arcanine.

Mi dispiace davvero per la botta di fortuna, ero messo bene comunque ma avrei preferito giocarmela onestamente.
W-W
1-0

ROUND 2 Janko Zwart

     

Vedendo questo team pensavo di andare contro ad una specie di “Autowin”, e infatti mi sbagliavo, mai dire e/o pensare questo quando si gioca a Pokémon. Mi pareva un team fragilissimo al mio Garchomp sotto Tailwind, ed in effetti lo era. Il primo game non sto neanche a descriverlo: setto la prima Tailwind, Arcanine si porta giù Tapu Koko in entrata su Snorlax (sul quale avevo fatto Flareblitz per evitare drop in difesa), Whimsicott va alla sash in seguito ad un Poison Jab che non prende quel maledetto 30% ed il turno dopo una Swords Dance + Endeavor su Snorlax che cerca di fare setup mi danno la vittoria.
Secondo game il mio avversario ha giocato davvero bene, mi legge davvero come un libro, non posso nulla davanti ad un avversario che sembrava essersi impossessato della mia testa.
Nel terzo game arriviamo in una situazione bruttissima: il mio Arcanine bloccato per la Choice Band e Garchomp a +2 contro il suo Koko e Snorlax a 50% che aveva fatto una Curse ma che aveva la bacca (il mio Garchomp in range di Dazzling Gleam). Non so quale santo mi ha detto di attaccare con Garchomp ma lo ringrazio, il suo Tapu Koko usa Thunderbolt sul mio Arcanine che va giù, Garchomp fa Earthquake, il suo Koko muore, il suo Snorlax va a 10% che diventa 60% con la Baccona, in seguito scende sotto al 50% grazie a Rough Skin, ed il turno seguente facendo EQ in single Target riesco a buttare giù quel bestione che nel game 2 mi ha fatto capire il motivo per il quale è stato Top Usage per svariati mesi.
W-L-W
2-0

ROUND 3 Jamie Boyt

     

Penso si possa descrivere questa Best of Three con una sola parola: REKT.
La team preview mi ha mangiato vivo: pensavo fosse palese avesse Porygon-Z con Z-Conversion come unico sweeper e che il team fosse improntato come un supporto per aiutarlo a fare setup.
Il primo game leaddo Cott+Lele: volevo evitare Fake Out di Hariyama+Z-Conversion, mi ritrovo contro un Talonflame e un Cloyster, metto Tail Wind, lui me la pareggia, Talonflame muore, Cloyster va di setup. Al turno dopo entra Porygon-Z, mi uccide Whimsicott ignorando la mia Sash con il suo Cloyster, e Tapu Lele va giù da un Breakneck Blitz che mi lascia paralizzato.
Nel Game 2 lui parte esattamente nello stesso modo, io metto in lead Tapu Koko, capisco che lasciando Talonflame lì a far nulla mi sarebbe stato di aiuto, ma, al secondo turno, su una mia Doppia Protect e Endeavor per far morire safe Whimsicott, Jamie dimostra di essere il player che merita di essere facendo Z-Conversion (esatto aveva entrambe) e Swords Dance, da lì a 2 turni la partita è finita. Nulla da dire, più che meritata la vittoria da parte sua.
L-L
2-1

ROUND 4  Daniel Nolan

     

Zog è un player che stimo molto, soprattutto Online e, appena iniziata la partita, si è messo a ridere leggendo il mio Nickname (aveva capito chi ero) e nulla, sapevamo entrambi i set degli altri, ed è questo il motivo per il quale questa BO3 mi è piaciuta particolarmente.
Game 1 leadda Drifblim-Lele io Arcanine Whimsicott, pareggiamo la Tailwind ed il mio Arcanine fa Flare Blitz sul suo Drifblim prevedendo un entrata di Arcanine che arriva. Nel turno dopo penso che Zog abbia fatto un misplay oppure si è ricordato un set vecchio del mio Whimsicott (anche se credo abbia timeouttato): parte infatti un Clear Smog su Whimsicott che attiva la mia sash e parte un Endeavor su Arcanine avversario che lo manda a 50%+1 in seguito alla Bacca, il suo Arcanine usa Flare Blitz sul mio che, però, precedentemente ha ucciso Drifblim, e da qui il game è tutto in discesa. Tiro via Whimsicott per poter rimettere la Tailwind dopo ed entro con Tapu Koko, lui uccide Arcanine con il suo Garchomp, che va per Rockslide, confermando la Scarf e, una volta finita la Twind riesco a rimetterla con successo. Dopo aver ucciso Arcanine con Thunderbolt riesco a portarmela a casa con Celesteela che stalla il suo Garchomp senza tentennare.
Game 2 lui fa le stesse giocate il primo turno ma al secondo si porta giù Whimsicott. Pensavo di essere messo decentemente, fino a quando non leva Drifblim per poi impostare la Tailwind successivamente. Mi ha punito con la mia stessa tattica che, in questo tipo di lotte, sembra pagare.
Game 3 stesse lead ma io faccio una giocata pazza: Sunny Day+Flare Blitz su Drifblim, che va giù, lui nel mentre imposta la Tailwind ed io riesco a pareggiarla il turno successivo senza prendere troppi danni e, fortunatamente, riesco a gestire il turno in cui lui era più veloce. Infine, all’ultimo turno, si trova in una posizione di 50-50 con Garchomp appena entrato, lui utilizza EQ+Helping Hand ma io fortunatamente la riesco a leggere e proteggo Koko, il suo Arcanine resiste di bacca, il mio Celesteela uccide il suo Garchomp e mi ritrovo in una situazione di 2vs1 in cui uso il sub con Celesteela e Thunderbolt, che lascia Arcanine con il 20% dato che era senza campo. Flare Blitz uccide Koko (anche grazie al mio sun) e riesco al turno dopo a non fallire i Seed che fanno più del 25% in 2 turni, considerando anche il suo recoil di Flare Blitz sul mio Substitute.
W-L-W
3-1

ROUND 5  David Mizrahi

     
Ricordo pochissimo questa lotta, sarà per la stanchezza o per l’emozione del round precedente. Penso di essere andato di standard game plan e mi pare abbia funzionato: Tapu Lele ed Arcanine in lead fanno malissimo a Porygon 2 stuff, soprattutto se hanno Tapu Koko Assault Vest come nel caso del mio avversario.
W-W
4-1

ROUND 6 Alessandro Tucci

     
Vado contro un ragazzo che conosco, sicuramente un bravissimo ragazzo, emergente ma certamente molto talentuoso. Giocava in un modo stranissimo, offensivamente ma con un team che solitamente tende a vincere per solidità, logorando le threats avversarie e questo mi ha lasciato appunto di stucco nel primo game che perdo malissimo entrando con la mia win condition, ovvero Celesteela, su un Gigavolt Havoc del suo Tapu Koko. Nel secondo game riesco invece a stallare un pochino, pur soffrendo tantissimo la sua Trick Room che stallo praticamente portandomi 3 mons al 10% ma che, una volta finita, vede i miei Arcanine e Tapu Lele avere a disposizione un attacco prima di morire, e riesco a far pesare tali attacchi portandomi tutto giù o quasi praticamente.
Game 3 stessa cosa del game 2 ma parto avendo 2 mons liberi al posto di 3 e logicamente me ne muore uno nel giochetto per stallare la Trickroom, fortunatamente substitute Celesteela mi fa vincere questa partita in un 2vs1 a favore suo, battendo il Celesteela avversario e  Mudsdale.
L-W-W
5-1

ROUND 7 Francesco Pardini

     
Penso non ci sia da essere sorpresi, questo è il calibro medio degli avversari che si trovano sull’X-1 di un Internazionale, ma fa comunque un certo effetto trovarsi contro Francesco.
Del Game 1 ricordo poco, ma sono sicuro di aver avuto molta fortuna, soprattutto in due determinati momenti: quando la mia Tectonic Rage ha crittato il suo Magnezone sotto la protect ed il turno dopo quando ho fatto tentennare il suo Tapu Fini che, con ogni possibilità, era andato per Moonblast su Garchomp, game poco meritato da parte mia, decisamente il meno meritato in tutto questo Internazionale.
Game 2 rivelo una lead strana contro quel tipo di team che mi premia, dato che non risponde con il Garchomp che mi spaventava molto. Lui riesce a leggere il mio Arcanine in lead e si ritrova con Braviary a +1 che però non dura molto dato che riesco a tirarlo giù al T1 con la combo di attacchi Endeavor+Flare Blitz; nel turno successivo entra Tapu Lele per proteggere il mio Whimsicott alla sash da un possibile Extreme Speed, che appunto arriva, e da lì va abbastanza in discesa poiché mi ritrovo con Lele e Whimscott alla sash con ben 3 Turni di Tailwind, la miglior posizione per il mio team, ovvero quella in cui ho il maggior Output Damage che possa desiderare.
W-W
6-1

ROUND 8 Lorenzo Silvestrini

     
Trovarsi contro un compagno di team non è mai piacevole, sono felice di aver meritato la partita e che soprattutto Lorenzo sia passato comunque al Day 2 pur perdendo da me.
Preferisco comunque non parlare di questa partita.
W-W
7-1

ROUND 9 Eduardo Cunha

     
Pensavo di aver un bel Matchup contro questo tipo di Team, ma un Top4 al mondiale riesce sempre a farti ricredere. Ha preso nota delle cose che mi hanno fatto vincere il Game 1 e nel Game 2 (il quale avrei perso nel 100% dei casi) sono stato fortunato a prendere la Full Para su un Porygon 2 che era intento a fare Ice Beam sul mio Garchomp che non avrebbe mai resistito, davvero molto fortunato in questo caso considerando che, una volta andato a +2, mi è bastato cliccare Earthquake per il resto della partita.
Mi sento in dovere di fare i complimenti a Edu, come giocatore ma soprattutto come persona, penso sia questa la differenza tra un Top Player e tra un giocatore qualunque, prima ancora che sul campo bisogna accettare la fortuna nella vita reale, gg Edu!
W-W
8-1

Concludo il Day 1 con una swiss molto buona, sono stato fortunato in game ma ancora di più nei pairings, mi classifico quinto su 41 giocatori e sono uno degli 11 che può permettersi un 3-2 al giorno successivo per passare.

ROUND 10 Jamie Chen

     
Vedendo questo team e leggendo il nome non mi è venuto nulla di particolare in mente ma, essendo passato come 8-1 al Day 1, non poteva e non doveva essere sottovalutato. Ho giocato molto offensivamente e ciò mi ha facilitato, avevamo entrambi due team offensivamente sbilanciati, il Round è durato letteralmente 10 minuti. Ho avuto la fortuna di avere un team forse un po’ più rapido con l’approccio ai danni, il mio avversario ha giocato nonostante ciò molto molto bene, e penso meritasse tantissimo il Day 2 pur giocando un team molto particolare.
W-W
9-1

ROUND 11 Lorenzo Semeraro

     
Conosco molto bene questo ragazzo, giocava la base di un team contro cui sono molto preparato (ovvero Rain) ma aveva anche una Trick Room mode che mi obbligava a fare altre lead. Dalla lead e la giocata del primo turno dipendeva tutto, il problema è che avendo giocato molto contro di lui entrambi sapevano mosse e giocate possibili, inutile dire che è stata una BO3 eccitante conclusa 2-1 in rimonta da parte sua, gg Clashy.
W-L-L
9-2

ROUND 12 Alessio Yuri Boschetto

     
Davvero un altro giocatore che speravo di trovare prima o poi (forse era meglio non sul X-2 a Londra ma questi sono dettagli). Nel game 1 riesco a prendere un mind game in lead ma lui si dimostra come il gran giocatore che è e, seppur avendo fortuna, mette dentro la giocata che meglio riposizionava in campo ovvero Doppia Protect con Arcanine che evita Endeavor+Tbolt e che davvero mi taglia le gambe.
Nel Game 2, invece, lui prende il mind game e anche nel migliore dei modi dato che legge perfettamente chi attaccare e in un secondo momento si ha quell’incubo chiamato Trick Room in risposta alla mia Tailwind, game 1 e 2 davvero meritati da parte sua.
L-L
9-3

ROUND 13 Adrian Baumann

     
Davvero un avversario temibile con in mano un team che mi fa sudare molto. Fortunatamente riesco a gestire bene il campo, senza quasi mai lasciare il Grassy Terrain che andava nettamente in suo favore dato che regalava HP utilissimi ai suoi Mons, fino a quando non mi ritrovo a dover rivelare la tech su Tapu Koko che avrei preferito lasciare per un possibile Day 3 di Londra: Taunt che va su Gastrodon ed evita una sua Recover che mi avrebbe stallato senza se e senza ma. Nel Game 2 provo a cambiare approccio ed il mio avversario fa lo stesso: rivela la sua mode offensiva che, devo dire, non mi sarei aspettato dal suo team. La mia Win Condition altro non era che un Celesteela Stall alla fine e, per fortuna, una volta visti i 4 mons avversari ed essermi accertato che Goodra non ci fosse, ho potuto attuare il piano; fatto fuori Arcanine era chiusa, solo questione di tempo, troppo tempo (Gastrodon vs Celesteela).
Davvero ben giocate da entrambi i lati, non mi sarei mai aspettato tanta potenza da quei 6 Pokémon messi assieme.
W-W
10-3

ROUND 14 Ray Rizzo

   
Mi ritrovo faccia a faccia con una leggenda in questo ambito, per di più in streaming, la sua dimora praticamente.
Non era il miglior modo di cominciare diciamo, in compenso vedendo i Pokémon avversari capisco che è indubbiamente il team Vicecampione del mondo, il team di Sam Pandelis.
Ero così agitato da non aver preso appunti, ma ricordo di aver perso la prima partita per la sua ottima gestione della mia Tailwind, andavo di doppio target per prendere un vantaggio e lui puntualmente proteggeva, davvero una predict dopo l’altra.
Game 2 sono riuscito a sovrastare la sua lead facendo fuori al T1 il suo Mandibuzz con Endeavor+Moonblast, ciò mi ha aiutato molto e mi ha fatto vincere praticamente subito.
Al Game3 mi giocavo il senso di un internazionale, l’aver speso quasi 20 ore dietro ad uno schermo a giocare. Non penso di aver giocato mai così offensivamente con questo team e non penso di aver mai trovato qualcuno in grado di saper resistere così a lungo ai miei attacchi e rispondere con attacchi quasi allo stesso livello, davvero un botta e risposta fino ad un mind game finale in cui riesco a uccidere Mandibuzz e Garchomp in entrata al 10% con un Rockslide e Heavy Slam sullo slot di Mandibuzz. Una volta entrato il suo Arcanine doveva fronteggiare il mio Celesteela a +1 sotto un sub e il mio Garchomp. Proteggo Garchomp per evitare un Extreme Speed che arriva e pianto i Leech Seed su Arcanine, era GG.
L-W-W
11-3

E con questa ultima ed intensa partita si conclude il mio internazionale, o meglio, si sarebbe concluso se per la milionesima volta non avessi avuto fortuna. Entravano 4 su 7 ragazzi sul X-3 e, fortunatamente, la mia resistance era tra le più alte. Sono entrato come Ottavo in Top8, ho esultato come non mai, non avevo buttato inutilmente del tempo e lo avevo impiegato bene.

Per quanto riguarda i Match della Top8 contro Lorenzo Semeraro e della Top4 contro Alex Gomez è tutto più bello se visto piuttosto che raccontato, potete tranquillamente trovare i match online e spero vi possano piacere.

Ringrazio tutti per l’attenzione dedicata e vi invito a prendere parte a questo tipo di eventi così da potervi fare nuovi amici, migliorare in questo gioco ma soprattutto per potere vivere emozioni e momenti magici in compagnia di persone magnifiche come nel mio caso.
Un saluto,

Dynamo

 

Nessun commento

Aggiungi il tuo commento