Il dominio italiano – London IC Recap

Il dominio italiano – London IC Recap

Si è svolto in quest’ultimo weekend il Campionato Internazionale Europeo VGC all’ExCeL di Londra. Dal 17 al 19 Novembre si sono dati battaglia quasi 500 allenatori nella categoria Master, tutti con un unico obiettivo: vincere l’ambito trofeo di Campione Internazionale.

Questo evento ha ospitato giocatori provenienti da ogni angolo del globo per cercare di acchiappare quanti più Championship Points possibili durante il weekend. Questi CP saranno utili a tutti per guadagnarsi, a fine stagione, un invito ai Mondiali Pokémon il prossimo agosto a Nashville. I giocatori italiani hanno superato le cento unità, scopriamo insieme come è andata!

Day1

Durante la prima giornata gli allenatori si sono sfidati in ben 9 round di svizzera. Solo i giocatori che sono riusciti a vincere almeno 7 match si sono qualificati alla giornata di Sabato.

Nonostante ciò, molti giocatori con 3 sconfitte non sono tornati a casa a mani vuote: i Championship Points in palio erano destinati anche a loro. Allenatori conosciuti come Arash Ommati, Alessio Vinciguerra, Leonardo Bonanomi e Francesco Pardini non sono riusciti sfortunatamente a qualificarsi per il Day2.

Questi grandi nomi sconfitti non ci hanno fatto demoralizzare: l’Italia, infatti, è stata la nazione più rappresentata con ben 16 giocatori su 41. Davide Carrer è stato l’unico giocatore a concludere 9-0 la giornata, vantaggio considerevole che ha sfruttato al meglio durante il Day2.

I giocatori italiani a qualificarsi sono stati:

  • Davide Carrer
  • Simone Sanvito
  • Flavio Del Pidio
  • Davide Cauteruccio
  • Lorenzo Semeraro
  • Alessandro Fantinato
  • Domenico Vaccariello
  • Alessio Cremonini
  • Enrico Grimaldi
  • Alessio Yuri Boschetto
  • Lorenzo Silvestrini
  • Matteo Agostini
  • Enrico Genovese
  • Lorenzo Catallozzi
  • Roberto Porretti
  • Santi Russo

In streaming è possibile recuperare alcune delle migliori partite della giornata come quella tra William Tansley e Michele Gavelli del Round2.

Day2

Durante la seconda giornata i 41 giocatori rimasti ancora in gara si sono scontrati in altri 5 round di Svizzera. I record del Venerdì sono stati mantenuti per questa seconda fase, favorendo così i giocatori con un ottima performance nella giornata precedente.

Dopo questi 5 round molto intensi i migliori 8 giocatori del torneo sono stati decretati.

Tra questi 8 giocatori, ben 5 sono italiani: Lorenzo Semeraro, Simone Sanvito, Davide Carrer, Flavio Del Pidio e Davide Cauteruccio. Nota di merito a Lorenzo Semeraro, primo posto dopo 14 round di svizzera alla sua prima esperienza internazionale.

Nel pomeriggio della giornata si sono giocati i quarti di finale del torneo: due i derby italiani in questa fase. Simone Sanvito trionfa contro Flavio Del Pidio e Davide Cauteruccio batte Lorenzo Semeraro. Davide Carrer cede contro Carson Confer (US) mentre nell’unico quarto di finale senza italiani Alex Gomez (ES) si qualifica alla Top4.

Day3

Al Day3 abbiamo avuto le battute conclusive dell’evento: in questa giornata finale si sono giocate le semifinali e le finali del torneo.

Nella prima semifinale Alex Gomez si è scontrato contro Davide Cauteruccio.

Gomez è riuscito ad anticipare ogni mossa di Cauteruccio e ciò gli ha permesso di qualificarsi per la finale Internazionale.

Nell’altra semifinale, invece, Simone Sanvito ha affrontato Carson Confer.

Nonostante un primo game vinto da Confer, il giocatore italiano è riuscito a giocare al meglio la seconda partita e a dominare il terzo match della serie. Sanvito, con questa ottima performance, raggiunge Gomez in finale.

La Finale ha sicuramente dato spettacolo. Nonostante delle lead identiche in 3 partite, ogni match ha regalato diversi scenari sin dal Turno1. Anche se nella prima partita Gomez è riuscito a spuntarla, Sanvito è riuscito a controllare al meglio le altre 2 partite anche grazie al suo Ninetales.

Il Ripeti che ha chiuso definitivamente la partita, impedendo eventuali stall di Snorlax.

Team della Top8 completa

Durante la stessa giornata si sono giocate anche le finali delle categorie Junior e Senior in Streaming.

Negli Junior ha trionfato il bambino canadese Justin Miranda sconfiggendo il nostro piccolo Erik Minniti. Nei Senior, invece, James Evans vince senza troppi problemi la finale contro il nostro Thomas Gianola.

Classifica Europea

Come avevamo già previsto nell’articolo di presentazione dell’evento, la Classifica Europea è variata di molto in quest’ultimo weekend. Dopo questa settimana di competizione, tra gli italiani, Flavio Del Pidio, Davide Cauteruccio, Davide Carrer, Simone Sanvito, Michele Gavelli, Lorenzo Silvestrini, Alessio Cremonini e Luca Lussignoli sono riusciti a raggiungere e superare la cifra richiesta di 300 CP per i loro inviti.

Gli inviti al mondiale in Europa, adesso, ammontano a ben 25. 14 tra questi sono italiani, dimostrazione di assoluta forza della nostra nazione nel VGC.

Come possiamo ben notare da questa classifica, nelle prime 6 posizioni troviamo solo giocatori italiani. Più della metà dell’attuale Top16 Europea è composta da giocatori italiani. I nostri giocatori si daranno battaglia in questo weekend per raggiungere la Top4 della classifica che garantirà loro un viaggio pagato ai prossimi Campionati Internazionali a Sydney, dal 9 all’11 Febbraio.

Prossimi eventi

Nonostante ci siamo appena lasciati alle spalle l’evento più importante della stagione per i giocatori Europei, la Pokémon Championship Series non si ferma mai.

È da poco possibile, infatti, registrarsi allo Special Event di Torino del prossimo mese. La registrazione è gratuita ma servirà comunque acquistare un biglietto per l’ingresso in fiera per partecipare alla competizione.

Quello di Torino sarà l’ultimo grande torneo europeo che utilizzerà i giochi Pokémon Sole e Luna. Dal 1° Gennaio 2018 la competizione si sposterà sulle versioni Ultra dei giochi di settima generazione.

I Campionati Regionali di Lipsia a fine Gennaio accoglieranno tutti i giocatori che vorranno cimentarsi nelle nuove strategie che il VGC18 ci offrirà. Siete pronti a diventare i numeri uno su Pokémon Ultra Sole ed Ultra Luna?

E voi avete partecipato agli Internazionali di Londra oppure avete solo fatto da spettatori? Parteciperete ai prossimi eventi? Fatecelo sapere nei commenti!

 

Nessun commento

Facci sapere cosa ne pensi: