Campionati Regionali di Brema Stagione 2018 – Il recap

Campionati Regionali di Brema Stagione 2018 – Il recap

Durante lo scorso weekend si sono tenuti i Campionati Regionali di Brema al Musical Theater, validi per la stagione 2018.

Si sono sfidati ben 165 master per vincere centinaia di dollari di premio ed il titolo di Campione Regionale. Scopriamo insieme come è andata.

Lillikoal conquista Brema

È stato il tedesco Jonas Wiegel ad acchiappare la vittoria con un team hyper-offensive. La conosciuta e temibile combo ad inizio meta Lilligant+Torkoal è stata affiancata dalla temuta combo Smeargle+Porygon-Z. Tapu Lele e Nihilego, entrambi conosciuti per l’incredibile potenziale offensivo.

Altre strategie interessanti

Quella di Wiegel non è stata l’unica strategia interessante che il torneo ha portato. Anche il team di Westerlund, infatti, è molto originale. Il giocatore svedese ha portato un team basato sulla combinazione Mimikyu+Snorlax affiancato da diversi supporti come Persian ed Arcanine. Questo tipo di team è stato popolarizzato soprattutto dal suo connazionale, Nils Dunlop, giovane giocatore di incredibile successo nella passata stagione. È possibile ritrovare il team di Dunlop sul sito ufficiale Pokémon.

La core GACT è ancora giocata da molti giocatori ma in questo torneo non è riuscita a sfondare. Serkan Tas, invece, dimostra come il team popolarizzato dal giocatore portoghese Eduardo Cunha nei primi mesi del meta sia ancora abbastanza valido oggi.

Gli italiani in vetta

A raggiungere la top8 dopo 8 turni di svizzera sono stati Nico Davide Cognetta e Arash Ommati. Entrambi hanno confermato il loro periodo di forma nei tornei regionali e ciò significa la vetta della classifica Championship Point europea.

Nico Davide Cognetta si è mostrato in forma e pimpante come non mai nella giornata di sabato, riuscendo a concludere una swiss perfetta sull’8-0. Il team da lui portato è una variante del team con cui ha avuto successo alla recente Premier Challenge di Bari. La sua squadra, composta da Arcanine, Persian, Tapu Bulu, Tapu Fini, Nihilego e Metagross è riuscita a controllare al meglio le partite ma, alla fine, Cognetta si è dovuto arrendere in top4 al vincitore del torneo Wiegel.

Arash Ommati, invece, ripropone il team portato al regionale di Liverpool ed ai mondiali che sfrutta i campi per prendere dei KO importanti attraverso la Z-Naturforza di Whimsicott, strategia utilizzata con successo anche da Ryota Otsubo, attuale campione del mondo.

Il torneo è stato comunque proficuo per molti altri giocatori italiani: Alessio Yuri Boschetto e Flavio del Pidio sono riusciti a centrare la top16 del torneo portandosi così a casa 80 CP mentre Andrea di Francesco e Alessio Vinciguerra hanno guadagnato 60 CP con la top32 ma hanno avuto maggior successo nel MSS side event.

La classifica

Dopo i primi tornei si può essere fieri dei nostri ragazzi che occupano le migliori posizioni della classifica europea dei Championship Points. Ommati, Vinciguerra, Cognetta e Boschetto occupano, infatti, le prime 4 posizioni europee: posizioni importanti per tutti i giocatori che vogliono prendere il viaggio premio per gli internazionali in Oceania del prossimo Febbraio. I nostri 4 giocatori cercheranno in tutti i modi di difendere quella posizione nelle prossime competizioni.

Attuale top16 europea

Prossimi eventi

La Pokémon Championship Series non si ferma qui! A Bilbao si terrà il primo Special Event della stagione che, da quest’anno, dà gli stessi punti di un regionale. A Novembre, invece, riflettori puntati sul torneo europeo più importante: i Campionati Internazionali Europei di Londra. Per concludere l’anno, infine, ci sarà uno Special Event al Torino Comics il 16 e 17 Dicembre.

Parteciperete ad uno di questi eventi o non vedete l’ora di guardare da casa delle emozionanti battaglie in streaming? Fatecelo sapere nei commenti!

 

Commenti: 1

  1. […] migliori di team con questo Archetipo sono sicuramente quello utilizzato da Nico Davide Cognetta a Brema e il team di Roel van der Heijden (conosciuto meglio come Ketchupplant), debuttante molto atteso a […]

Aggiungi il tuo commento